Fiocchi di avena: proprietà e caratteristiche dei cereali

I fiocchi di avena sono cereali integrali, ricchi di proprietà nutritive come proteine e grassi buoni, che favoriscono il senso di sazietà. Mangiarli fa bene alla linea. Una volta l’avena si dava solo ai cavalli, che ne sono ghiottissimi. Solamente in tempi recenti questo cereale, almeno in Italia, ha fatto il salto di qualità, passando […]

I fiocchi di avena sono cereali integrali, ricchi di proprietà nutritive come proteine e grassi buoni, che favoriscono il senso di sazietà. Mangiarli fa bene alla linea.

avena-1 Fiocchi di avena: proprietà e caratteristiche dei cereali

Una volta l’avena si dava solo ai cavalli, che ne sono ghiottissimi. Solamente in tempi recenti questo cereale, almeno in Italia, ha fatto il salto di qualità, passando dalle mangiatoie alla nostra tavola.

Ben prima di noi se ne sono accorti nell’Europa del Nord, dove è molto usata in fiocchi per la preparazione del famoso porridge, una “pappa” a base di latte e fiocchi di avena, che tutta la famiglia gradisce molto a colazione.

avena_cover Fiocchi di avena: proprietà e caratteristiche dei cereali

Fiocchi di avena: proprietà nutrizionali

I fiocchi di avena hanno una percentuale elevata di proteine ed un basso contenuto di lipidi (7 grammi per 100 grammi). Non contengono colesterolo e, apportando circa 72 grammi di carboidrati ogni 100, sono una valida fonte di energia, utile per chi fa sport.

Fiocchi di avena: lisina, fibre e betaglucani

Questi cereali forniscono una quantità notevole di lisina,un amminoacido indispensabile per la sintesi proteica, il fondamentale processo biochimico tramite il quale l’organismo rinnova i tessuti e produce nuove cellule.

Un altro aspetto molto interessante di questi cereali in fiocchi è data dal contenuto di fibre alimentari, pari a circa 7-8 grammi per 100 grammi. Tra queste c’è anche un alta percentuale di Beta-glucani, nostri validi alleati: aumentano il senso di sazietà, quindi sono utili per chi vuole perdere peso e promuovono la motilità intestinale, dando una bella accelerata agli intestini pigri.

Sulla base di recenti studi scientifici, pare che i Beta-glucani abbiano un effetto sul metabolismo lipidico, inducendo una riduzione della colesterolemia. Pertanto, in modo indiretto, i fiocchi di avena sono un alimento utile da inserire nella dieta mediterranea per ridurre l’ipercolesterolemia e le malattie cardiache correlate.

Infatti, l’avena apporta anche importanti quantità di minerali, quali il calcio, il ferro ed il potassio e di vitamine del gruppo B.

Avena: forme e ricette

Una volta era difficile reperirla, oggi è ormai entrata nel menù di chi fa attenzione a nutrirsi in modo sano e si può trovare ormai in quasi tutti i supermercati e nei negozi di alimenti naturali, sotto svariate forme.

Ci sono i fiocchi, ideali a colazione per arricchire yogurt e muesli. Oltre ai fiocchi di avena possiamo trovare le stesse proprietà di questo cereale anche nella farina e nella crusca. Quest’ultima è particolarmente ricca di fibra alimentare, può aiutare le funzioni intestinali e viene considerata una sorta di anti fame naturale; in genere, se ne consiglia un cucchiaio al giorno da aggiungere ad insalate, yogurt, zuppe, passati di verdure.

L’avena in chicchi invece da consumare in alternanza agli altri cereali, si cucina come un risotto o si aggiunge alle zuppe.

Lascia un commento