Rucola, una pianta molto preziosa per il nostro benessere

La rucola è ricca di sostanze importantissime perchè difendono il nostro corpo dalle aggressioni esterne ed anche da quelle interne dovute all’invecchiamento. E’ consigliabile mangiarla in insalata ed anche per accompagnare secondi piatti.

Cosa contiene di prezioso la rucola?

Rucola, una pianta molto preziosa per il nostro benessere

Innanzitutto è ricchissima di calcio. Tante volte si pensa che il calcio sia un minerale contenuto per lo più in sostanze di origine animale. in realtà anche il mondo vegetale ne può essere portatore e la rucola ne è ricchissima. Il calcio, come si sa, è fondamentale per la salvaguardia di ossa e denti. E’ essenziale anche per la salute del cuore e dell’apparato muscolare.

Inoltre la rucola è anche ricca di magnesio, il quale è fondamentale per tenere sotto controllo il sistema nervoso. Fateci caso, nei periodi di stress ci sentiamo nervosi, spossati. Questo può dipendere proprio dalla mancanza di magnesio, che può essere la causa dei nostri malesseri.

La rucola è una vera e propria miniera di vitamine: vitamina K, fondamentale per la coagulazione del sangue. Insomma è antiemorragica, concorre alla protezione delle ossa ed è un potente antinfiammatorio. Contiene anche betacarotene, fondamentale per contrastare i radicali liberi e quindi potentissimo antiossidante. Rappresenta il precursore della vitamina A, essenziale per la vista ed interviene nei processi di crescita e riparazione cellulare.

Nella rucola inoltre riscontriamo la presenza di luteina e zeaxantina, due antiossidanti che proteggono gli occhi.

Grazie all’importante contenuto di sali minerali, il consumo di rucola è ideale per reintegrare i sali persi con la sudorazione o dopo l’attività fisica. A differenza di altri vegetali a foglia verde, la rucola non contiene molti ossalati, sostanze che ostacolano l’assorbimento dei minerali.

Un infuso di rucola portentoso

Prendete qualche foglia di rucola lavata bene e lasciatela in infusione per diversi minuti in acqua bollente. quando l’acqua avrà assunto un colore verdognolo chiaro, allora potrete procedere filtrando l’acqua.

Consiglio di mettere questo decotto in una borraccia e di berlo a metà mattina o a metà pomeriggio oppure dopo una seduta in palestra. E’ eccezionale perchè è anche un vero e proprio concentrato di vitamina C. Fa benissimo anche per tornare energici.  Ma l’infuso di rucola si può bere anche prima di dormire perchè in questo caso, quando siamo già in “modalità notturna”, favorisce il rilassamento ed il sonno. Inoltre possiamo bere questo decotto nel caso in cui abbiamo problemi allo stomaco.

Un’altra qualità della rucola è la sua funzione digestiva. Essa contiene sostanze che sono in grado di proteggere lo stomaco ed anche di stimolare e di proteggere il fegato, migliorando in questo modo l’intero processo digestivo.

Uno studio americano ha evidenziato che la rucola è in grado di proteggere le pareti interne dello stomaco, evitando così l’insorgenza dell’ulcera. La rucola è in grado di creare una sorta di pellicola interna capace di contrastare un’eventuale acidità.

Molti medici e dietologi ormai consigliano di cominciare ogni pasto con la rucola, la quale ha il potere di abbassare o di non innalzare l’indice glicemico nel sangue. Inoltre interviene sul metabolismo.

E’ ricchissima di ferro: dunque è importante per chi soffre di anemia alimentare.

Il consumo di rucola aiuta a contrastare l’ipertensione in quanto il potassio in essa contenuto favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso, equilibrando la pressione arteriosa. Essendo antinfiammatoria riesce e prevenire molte malattie.

VUOI RICEVERE LE MIGLIORI OFFERTE DELLA SETTIMANA?

Non aver paura. Non inviamo spam! Riceverai solo le offerte migliori

Sarei felice di sapere come la pensi

      Leave a reply

      Register New Account
      Reset Password