I fiori della robinia, dalle processioni ai vostri balconi

Originaria del Messico e degli Stati Uniti, la bella Robinia, appartenente alla famiglia delle Leguminose, fiorisce in primavera ed in estate ed è perfetta per siepi, come esemplare isolato e per rivestire pendii spogli e trattenere il terreno con una rete di radici.

I suoi fiori crescono in grappoli di colore bianco, rosa o rosso, ed in molti paesi vengono lanciati dai balconi al passaggio della processione del santo patrono. Anche i frutti, baccelli penduli marroni, sono ornamentali.

Le foglie, verde intenso e di forma ovale, sono accompagnate da spine.

La Robinia va esposta al sole pieno o a mezz’ombra; in giardino piantatela in primavera o in autunno, interrandola in un mix di torba, sabbia e terra normale da giardino. Necessita di poche cure, tanto da essere consigliata infestante: nel giro di qualche anno forma enormi macchie arbustive o arboree.

In estate, annaffiatela molto almeno una volta a settimana.

In primavera ed in autunno nutritela con concime naturale. A fine inverno, per favorire vegetazione e fioritura, potatela energicamente, soprattutto se la pianta è giovane.

La Robinia Pseudoacacia o “falsa acacia” è tra le piĂą facili da coltivare

Robinia Pseudoacacia

 

La Robinia attecchisce indipendentemente dal clima o dal tipo di terreno che la ospita, raggiunge anche i 20 metri di altezza e regala fiori bellissimi, profumati, riuniti in ciuffi o raccolti in grappoli dalle piccole, tenere corolle: può fiorire per tutta l’estate o esaurire in fretta la sua fioritura. Comprende molte varietĂ , che di differenziano fra di esse per la forma o il colore delle foglie, per l’andamento dei rami ed altro.

La Robinia Hispida ha un aspetto arbustivo

Raggiunge i due metri di altezza e produce fiori color rosa vivo riuniti in grappoli penduli. I suoi fiori vengono curiosamente sfruttati per farne originali ricette profumate dal sapore delizioso, come le frittelle di fiori o i fiori di robinia in pastella.

Gli usi piĂą consueti , però sono i benefici infusi fitoterapici, da versare nella vasca dell’acqua calda al momento di fare il bagno per trasformare la vostra casa in una piccola Spa. L’acqua, che non deve superare i 30/32 C°, arricchita dall’infuso, rinfrescherĂ  la pelle, risultando, inoltre molto rilassante.

I fiori di questa preziosa pianta, infine, servono anche per preparare un vino speciale, ricavato facendone macerare 20 grammi in un litro di vino rosato o, ancora meglio, rosso.

 

 

VUOI RICEVERE LE MIGLIORI OFFERTE DELLA SETTIMANA?

Non aver paura. Non inviamo spam! Riceverai solo le offerte migliori

Sarei felice di sapere come la pensi

Lascia una replica

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Scopri la nostra politica sui cookie.

Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Usiamo WooCommerce come sistema di acquisto. Per il carrello e l'elaborazione degli ordini verranno memorizzati 2 cookies. Questi cookie sono strettamente necessari e non possono essere disattivati.
  • woocommerce_cart_hash
  • woocommerce_items_in_cart

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Registra un nuovo Account
Resetta la Password
SCONTO DEL 10%
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere il 10% di sconto sul tuo prossimo acquisto!
    VOGLIO IL COUPON
    Ho letto e accetto i termini e le condizioni