Come coltivare la begonia corallina in vaso

La begonia corallina, detta anche begonia Tamaya o corallina di Lucerna, è una pianta erbacea originaria del Centro e Sud America (Brasile e Messico). Fa parte della famiglia delle Begoniaceae, la quale comprende circa 1.600 specie.

È generalmente una pianta perenne, che cresce bene se coltivata in vaso. Può crescere anche in giardino ma al riparo dai venti più freddi e solo nelle zone dove gli inverni non sono particolarmente freddi.
La begonia corallina presenta delle foglie sottili, allungate, di colore verde chiaro, che tendono ad arrossarsi con l’arrivo dell’estate e presentano delle tipiche punteggiature bianche. Produce dei bellissimi fiori a grappolo, maschili e femminili, rossi, rosa o anche lilla.
I fiori appaiono dalla primavera all’autunno inoltrato.

Come coltivare la begonia corallina in vaso

Begonia: il linguaggio dei fiori

La begonia è simbolo di gratitudine ed ospitalità ma si regala anche per augurare protezione da azioni o pensieri negativi altrui.
La pianta viene considerata come un talismano per proteggere dai cattivi pensieri.
In Sudamerica si regala quando si acquista casa.

Cosa fare tra il mese di Novembre e Dicembre?

La begonia è facile da curare e non è una pianta molto esigente, basta rispettare il giusto equilibrio tra acqua, luce e calore. Per cominciare, la temperatura minima non deve mai abbassarsi al di sotto dei 10 gradi, quindi durante l’inverno, se la teniamo in vaso, la cosa migliore è
portarla al riparo dentro casa.
Secondo: le piace l’acqua. Il terreno può quindi rimanere leggermente umido, ma sempre senza ristagni, per questo in autunno e inverno può bastare un’annaffiatura alla settimana.
Infine le piace la luce ma non ama i raggi diretti del sole (in natura cresce nel sottobosco).
Se l’aria è troppo secca le foglie si ammalano. Per evitarlo, bagniamole di tanto in tanto con uno spruzzatore.
La begonia è un arbusto vigoroso, che in appartamento può raggiungere i 60-90 cm di altezza. La potatura va effettuata in primavera, favorisce la nascita di nuovi getti ed una fioritura ancora più abbondante del solito.

LEGGI ANCHE: Guida utile alla coltivazione e cura della fittonia

VUOI RICEVERE LE MIGLIORI OFFERTE DELLA SETTIMANA?

Non aver paura. Non inviamo spam! Riceverai solo le offerte migliori

Sarei felice di sapere come la pensi

Leave a reply

Register New Account
Reset Password