Perle della Tuscia: prodotti unici dell’alta Tuscia Viterbese

L’Azienda Agricola Perle della Tuscia e l’azienda A.G.R. sono licenziatarie del Marchio Tuscia Viterbese per la produzione e commercializzazione della Patata dell’Alto Lazio ed i Legumi tipici della Tuscia. L’azienda mira a portare sul mercato un prodotto di assoluta qualità puntando a mantenere elevati standard lungo tutta la filiera produttiva. I prodotti provengono esclusivamente da agricoltori […]

L’Azienda Agricola Perle della Tuscia e l’azienda A.G.R. sono licenziatarie del Marchio Tuscia Viterbese per la produzione e commercializzazione della Patata dell’Alto Lazio ed i Legumi tipici della Tuscia.

L’azienda mira a portare sul mercato un prodotto di assoluta qualità puntando a mantenere elevati standard lungo tutta la filiera produttiva. I prodotti provengono esclusivamente da agricoltori che rispettano standard qualitativi dell’azienda stessa.
I  prodotti vengono confezionati con cura in vari formati per soddisfare le esigenze di tutti clienti, del settore ristorazione, della GDO e della piccola distribuzione al dettaglio.

Durante la filiera, l’azienda cerca di impiegare al minimo i mezzi meccanici. Sia patate che legumi vengono raccolti e selezionati a mano.

Inoltre viene evitato l’uso di conservanti chimici. Le patate subiscono esclusivamente un trattamento naturale in cella a base di olio di pompelmo; i legumi invece vengono sterilizzati senza additivi chimici, ma semplicemente grazie al freddo, con un metodo che prevede lo stoccaggio in celle frigo a 24°C sotto zero.

In questo modo si riduce l’impatto sull’ambiente e soprattutto l’azienda garantisce un prodotto di elevatissima qualità.

Le  migliori sementi, il costante rapporto collaborativo con  agricoltori di fiducia, una lavorazione e produzione nel completo rispetto della natura e delle tradizioni agricole, una ricercata cura nel packaging di ogni tipologia di articolo, puntualità e rispetto delle tempistiche nell’invio dei prodotti,  caratterizzano l’Azienda Agricola Perle della Tuscia.

Quali sono le caratteristiche di questi deliziosi prodotti?

IMG-2299-e1543859191756 Perle della Tuscia: prodotti unici dell’alta Tuscia Viterbese

I prodotti genuini provengono dalle terre incontaminate dell’Alta Tuscia Viterbese.

Si tratta di prodotti unici per qualità e sapore e che sono massima espressione delle tradizioni.  Eccellenze della terra che vengono portate sulla tavola dei  consumatori.

Le diverse varietà di patate

  • la Delizia Blu, una patata speciale dal colore blu, il quale è dato dalla presenza degli antociani, una classe di pigmenti idrosolubili appartenente alla famiglia dei flavonoidi.b627e6f5-9d8e-476f-976d-8d103c164224-e1543859279222 Perle della Tuscia: prodotti unici dell’alta Tuscia Viterbese
    Si tratta di una notevole fonte di antiossidanti naturali. Inoltre è povera di grassi (< 0, 1%) e per questo motivo viene definita “La patata del Benessere”. Per il suo basso contenuto di zuccheri è indicata anche per coloro che soffrono di iperglicemia, come documentato nella ricerca dell’Università di Tor Vergata, condotta dal Dott. Alessandro Grosso.  La Delizia Blu in cucina si presta perfettamente. La polpa, una volta cotta, assume un colore blu-violaceo, rendendo ogni piatto salutare e fantasioso.
  • La Doppia Delizia è un’antica patata di origine andina. Anch’ essa deve la sua particolare colorazione naturale agli antociani, antiossidanti naturali. Questa patata presenta una caratteristica principale: la polpa bicolore, giallo-violaceo, la cui qualità e consistenza la rendono idonea per realizzare sia piatti tipici della tradizione culinaria italiana, sia polpette, timballi, crepes.

IMG-2322-1-e1543859397932 Perle della Tuscia: prodotti unici dell’alta Tuscia Viterbese

  • Le patate ratte sono un tipo particolare di patata a pasta gialla. Presentano una forma allungata e per questo motivo vengono chiamate patate asparago. Sono ricche di sali minerali (fosforo, calcio, magnesio) e vitamine (B1, B2, B3, B5, B6, vitamina C).IMG-2346-e1543859491690 Perle della Tuscia: prodotti unici dell’alta Tuscia Viterbese
    La buccia di queste patate è molto sottile e delicata. Si può togliere con estrema facilità, ma può essere anche mangiata. In cucina possono essere consumate in molteplici modi: bollite in acqua calda, saltate in padella, per preparare gnocchi, purea, in insalate sfiziose, al forno con la buccia. Anche questa tipologia di patate è ricca di proprietà nutrizionali ed offre molti benefici. Grazie all’elevato contenuto di potassio ed alla loro azione vasodilatatrice, queste patate contribuiscono all’abbassamento della pressione arteriosa. Inoltre queste patate possono essere utilizzate anche  in caso di scottature leggere, applicando la polpa sulla ferita.
  • La Lady Viola Vitelotte è un tipo particolare di patata dolce e morbida. Presenta una polpa farinosa e per questo motivo si presta molto bene per realizzare gnocchi e purea dal colore inatteso. Queste patate, rispetto alle altre, sono molto piccole ed hanno una resa minore. Resistono molto bene sia alle malattie che alla siccità.Per la loro forma nodosa ed il colore scuro della buccia, vengono chiamate anche “patate nere”.

IMG-2389-1-e1543859588914 Perle della Tuscia: prodotti unici dell’alta Tuscia Viterbese

  • La patata Cuore Rosso è un tipo particolare di patata leggermente dolciastra ed altamente digeribile.La polpa particolarmente fibrosa rende la patata ideale per realizzare vellutate, gnocchi e chips fritte.

Oltre alle patate, l’azienda Agricola Perle della Tuscia, produce legumi tipici della Tuscia, cereali, pasta ed altre eccellenze, che sono massima espressione del territorio da cui provengono. Ogni prodotto viene raccolto, selezionato e preparato con cura ed amore rispettando le tradizioni ed i metodi di raccolta artigianali.

Lascia un commento