Pere: rafforzano il fisico, rendono la pelle più luminosa, sbiancano i denti

Esistono vari tipi di pere ma grazie alle loro proprietà nutrizionali sono tutte eccezionali per il nostro benessere. Le pere, il frutto preferito dai bambini, ma anche da tanti adulti, sono davvero indispensabili per la nostra salute. In natura ne esistono tante varietà, che crescono sia in estate sia in inverno. Le diverse varietà sono […]

Esistono vari tipi di pere ma grazie alle loro proprietà nutrizionali sono tutte eccezionali per il nostro benessere.

pere Pere: rafforzano il fisico, rendono la pelle più luminosa, sbiancano i denti

Le pere, il frutto preferito dai bambini, ma anche da tanti adulti, sono davvero indispensabili per la nostra salute.

In natura ne esistono tante varietà, che crescono sia in estate sia in inverno. Le diverse varietà sono tutte ugualmente importantissime, perché hanno più o meno le stesse caratteristiche. Quindi, largo alle pere se vogliamo stare in salute.

Pere: diverse varietà dalle comuni proprietà

Le Williams sono le più famose. Hanno la buccia sottile e sono molto morbide. Ma ci sono anche le Conference, che hanno la buccia che va dal verde al giallognolo. E poi ci sono le Kaiser che hanno la buccia marrone. Queste sono tra le più consumate in Italia. Ma ne esistono tante altre e quello che consiglio è di mangiarle di stagione, possibilmente italiane, ed acquistate dal proprio fruttivendolo di fiducia.

Tutte le varietà hanno le medesime importanti caratteristiche.

Quali sono le proprietà delle pere?

pere-caratteristiche-e-ricette Pere: rafforzano il fisico, rendono la pelle più luminosa, sbiancano i denti

  • Le pere fanno benissimo ai denti: sono uno sbiancante naturale. Basta mangiarle con la buccia ben lavata e proprio mentre le morsichiamo, i denti vengono a contatto con la polpa delle pere che, essendo granulosa, è come se pulisse naturalmente lo smalto rendendolo più lucido. Insomma, invece di affidarsi a composti chimici per lo sbiancamento, basta mangiare una pera ed il gioco è fatto.
  • Questi frutti sono sono ricchissimi di calcio. Dunque riducono il rischio di osteoporosi ed ostacolano il processo di rarefazione del tessuto osseo dovuto alla graduale demineralizzazione. E poi contengono anche una grande quantità di boro, semimetallo importantissimo per le ossa, ma anche per il cervello perché ha addirittura il potere di contrastare la depressione.
  • Le pere hanno una capacità importantissima: quella di favorire la digestione e di proteggere le pareti nel nostro stomaco. Se stiamo male, se abbiamo un po’ di nausea o se semplicemente siamo in un periodo di stress, questo frutto aiuta a stare meglio in modo naturale e combatte i classici sintomi psicosomatici.
  • Inoltre le pere, essendo ricche di fibre, fanno benissimo in caso di stipsi.
  • La pera, soprattutto nella buccia contiene la vitamina C che fa benissimo per il sistema immunitario e per l’assorbimento del ferro. La vitamina K che è fondamentale per il sangue. Il potassio che aiuta il sistema cardiocircolatorio. Il rame, la cui carenza è associata ad anemia, ipercolesterolemia, fragilità ossea ed indebolimento del sistema nervoso.

Insomma le pere sono amiche di tutti e sono fondamentali, per esempio, quando dopo essere stati colpiti da un’influenza la superiamo ma fatichiamo a riprenderci.

Proprietà delle pere cotte

Le pere cotte hanno proprietà benefiche sul nostro organismo, in particolare quando siamo affetti da problemi intestinali o da patologie infiammatorie.

Consigliamo di mangiarle spesso perchè hanno un’azione diuretica, rinfrescante e lassativa. Per la loro alta digeribilità sono particolarmente indicate nell’alimentazione dei bambini e degli anziani.

Sono consigliate soprattutto per i bambini che, dopo un brutto febbrone, magari non hanno appetito e faticano a riprendersi.

Lascia un commento