L’agenda di Settembre

Il mese di Settembre è un periodo perfetto per ripartire alla grande. Dalla vendemmia, all’ aratura, alla scuola, al lavoro Il nome del mese deriva dal latino “September”, che a sua volta deriva da “septem”, “sette”. Era infatti il settime mese del calendario romano, che iniziava con il mese di Marzo. Settembre è un mese […]

Il mese di Settembre è un periodo perfetto per ripartire alla grande. Dalla vendemmia, all’ aratura, alla scuola, al lavoro

red-maple-leaf-507545_960_720-300x200 L’agenda di Settembre

Il nome del mese deriva dal latino “September”, che a sua volta deriva da “septem”, “sette”. Era infatti il settime mese del calendario romano, che iniziava con il mese di Marzo.

Settembre è un mese legato al ciclo annuale della vite. Un tempo la vendemmia era accompagnata da numerosi rituali per via della sua profonda valenza simbolica. La trasformazione dell’uva era vista come simbolo della rinascita spirituale degli uomini.

Settembre è anche il mese dell’equilibrio, tempo di bilanci e periodo dell’aratura. Per tutti, segna l’inizio della scuola e la ripresa del lavoro dopo la pausa estiva delle vacanze.

Il buio dell’autunno e dell’inverno è alle porte. Questo mese, allora, porta con sé anche raccoglimento ed interiorità.

Equinozio autunnale: cambio di stagione

autumn-437769_960_720-300x225 L’agenda di Settembre

L’inclinazione dell’asse terrestre determina le stagioni. L’equinozio di Settembre inaugura l’autunno nell’ emisfero boreale e la primavera in quello australe.

In questo giorno, la lunghezza del giorno e della notte è la stessa: all’incirca dodici ore.

Almabtriebe: transumanza trentina

cows-60103_960_720-300x225 L’agenda di Settembre

In tutto il Tirolo a Settembre si svolgono circa una cinquantina di feste per la transumanza del bestiame.

Le “Almabtriebe” segnano la fine del periodo del pascolo e l’inizio dello stallaggio d’inverno. Le mandrie vengono adornate con campanelle, fiori, fiocchi e stemmi e ritornano nelle stalle dietro la guida della “Moarkuh”, la mucca-capo. In fila seguono i vitelli, i tori, i vitelloni ed il piccolo bestiame composto da pecore e capre. Se però si è verificato un lutto nella famiglia dei mandriani o tra gli animali, le mucche non sono addobbate a festa.

16 Settembre 2017- Festival del gusto

In occasione della Fiera Centenaria Patronale, nel centro storico di Osimo (AN), questo Festival alterna stand gastronomici  ad altri che espongono prodotti di artigianato etnico e locali. Il programma è ricco di appuntamenti.

18 Settembre 2017- Cheese

A Bra, in provincia di Cuneo, si tiene la più importante kermesse internazionale dedicata al settore lattiero-caseario, con spazi di dibattito, degustazione, educazione ed un grande mercato con i migliori formaggi del mondo, anche rari e sconosciuti.

Appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di latticini.

23 Settembre  2017-  Sagra della Bruschetta

Stand gastronomici, prodotti tipici, musica popolare, artigianato, spettacoli, giochi della tradizione. A Montegiovi (GR), la bruschetta preparata con il buon pane toscano è al centro di una sagra, assieme al suo compagno d’elezione, l’olio extra vergine d’oliva.

Un evento da assaporare fino in fondo per vivere tutto quello che la Maremma toscana ha da offrire.

25 Settembre 2017- Baccalà alla vicentina

Una festa per difendere la buona cucina locale e che quest’anno celebra il suo 30° anniversario, tanti quanti ne compie la venerabile Confraternita del Baccalà alla Vicentina, a Sandrigo (VI).

27 Settembre 2017 – World Tourism Day

La Giornata Mondiale del turismo è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 Settembre. Le Nazioni Unite hanno scelto come tema di quest’anno “Il turismo e l’energia sostenibile: potenziale lo sviluppo”. Si preconizza un futuro nel quale la popolazione mondiale potrà avere accesso a servizi energetici moderni, efficienti e convenienti.

Il 27 Settembre è anche la Giornata Marittima Internazionale, istituita dalle Nazioni Unite in collaborazione con l’Organizzazione Marittima Mondiale (IMO). Il tema di quest’anno fa riferimento al centenario del naufragio del Titanic che rappresenta un’occasione per fare un bilancio degli sviluppi che la sicurezza marittima ha compiuto a partire dal disastro e per decidere quali aree della sicurezza navale bisognerebbe dare la priorità nei prossimi anni.

28 Settembre 2017- Festa dell’Uva

Cinque giorni di festa con carri, travestimenti, cori folkloristici e, naturalmente, degustazioni di ottimi vini locali, da accompagnare con piatti tipici del luogo. A Bardolino, sul Lago di Garda (VR).

29 Settembre 2017- Donne in Campo

Scampagnate in fattoria ed in città. Nove giornate alla scoperta del mondo agricolo locale e dei prodotti trentini, grazie a laboratori didattico-ricreativi, attività con gli animali, visite guidate, degustazioni e pasti genuini e possibilità di acquistare prodotti direttamente presso le aziende agricole.

30 Settembre 2017- Bio shopping

Tre giorni di prodotti alimentari derivanti da coltivazione biologica integrata. Prevede anche la partecipazione di numerose aziende del settore biologico no food, presso il Palazzo Storico delle Esposizioni.

 

Lascia un commento