Come proteggere le piante dal freddo

Molte varietà resistono anche quando le temperature scendono, altre, invece richiedono qualche attenzione in più. Scopri come proteggere le piante dal freddo continuando a leggere. Freddo in vista, cambiamo il guardaroba. Però, oltre ad occuparci dei nostri armadi, dobbiamo anche pensare alle piante in balcone: tante di loro resistono a temperature rigide, altre hanno bisogno […]

Molte varietà resistono anche quando le temperature scendono, altre, invece richiedono qualche attenzione in più. Scopri come proteggere le piante dal freddo continuando a leggere.

5-piante-da-giardino-che-resistono-al-freddo1.jpg_1041655378 Come proteggere le piante dal freddo

Freddo in vista, cambiamo il guardaroba. Però, oltre ad occuparci dei nostri armadi, dobbiamo anche pensare alle piante in balcone: tante di loro resistono a temperature rigide, altre hanno bisogno del nostro aiuto.

Come proteggere le piante dal freddo?

Vediamo insieme come proteggere le piante dal freddo adottando semplici azioni che salveranno la vita alla flora presente sui vostri balconi.

rosa-di-natale-e1539188189224 Come proteggere le piante dal freddoCome proteggere le piante grasse dal freddo?

Per le piante grasse il rifornimento idrico va ridotto moltissimo, in particolare nel caso di cactacee, appunto la grande famiglia dei cactus: meglio bagnarle solo un pò e mai più di una volta alla settimana. La cosa migliore, a partire da Novembre, è quella di radunarle in una piccola serra e lasciarle fuori ma in un luogo riparato, oppure dentro casa però in una stanza non riscaldata: la sofferenza per il caldo si tradurrebbe, infatti, nella mancata fioritura per l’anno successivo.

Come proteggere le piante dalle basse temperature?

A differenza di quello che si pensa, piuttosto che proteggere le piante è molto più importante proteggere la loro terra. Come? Se il clima non è molto rigido, basta adagiare  sopra al vaso un sacco di iuta riempito di foglie secche, trucioli, paglia o comunque materiale isolante, per creare una sorta di piumone con cui scaldare la terra: al centro del sacco faremo un taglio o un buco per calarlo dall’alto sul fusto. Nei posti davvero molto freddi, oltre a questo, avvolgiamo la iuta anche tutt’attorno al vaso.

Come proteggere le piante quando c’è vento forte o quando nevica?

Se il balcone è esposto all’aggressione della tramontana, dovremo spostare le nostre amiche nell’angolo più riparato, meglio se dietro ad un muro esposto a Sud. Se possibile, cerchiamo di proteggerle con un paravento di stuoia o canniccio frapposto tra piante e ringhiera.

E la neve? Di solito non crea grossi problemi, anzi, protegge il verde. Se la nevicata è forte, però, delle piante più alte potrebbero spezzare i rami: quando li vediamo incurvati sotto il peso della neve converrà allora tirarla via con una scopa.

Proteggere le piante di gerani e ortensie con la potatura

Per gerani ed ortensie una bella spuntata a Novembre è quasi indispensabile. Il criterio più generale è comunque quello che le piante molto ramificate o con foglie grandi hanno bisogno di essere potate anche in modo drastico. Mentre per quello poco ramificate ed a foglia piccola come i Ficus e la maggior parte dei rampicanti se ne può fare a meno, al di là di ripulire un po’ il secco.

Desideri altri consigli su come proteggere le piante dal freddo? Seguici sulle nostre pagine social.

 

 

 

Lascia un commento