Colto Evo Bio, l’oro verde biologico del Gargano

Nel Parco Nazionale del Gargano vi è ubicata l’Azienda Agricola Cervone , un’azienda totalmente biologica di circa 15 ettari. Essa si trova in un paesaggio naturalistico straordinario caratterizzato da foreste e muretti a secco, i quali corrono lungo le vie d’accesso alle antiche masserie immerse in un mare di uliveti secolari. Questi alberi hanno alle […]

Nel Parco Nazionale del Gargano vi è ubicata l’Azienda Agricola Cervone , un’azienda totalmente biologica di circa 15 ettari. Essa si trova in un paesaggio naturalistico straordinario caratterizzato da foreste e muretti a secco, i quali corrono lungo le vie d’accesso alle antiche masserie immerse in un mare di uliveti secolari.

Questi alberi hanno alle spalle una storia millenaria. Sono veri e propri simboli del patrimonio naturale regionale e nazionale, oltre ad essere una fonte di sostentamento economico per la popolazione.

Dagli ulivi pugliesi si ricava olio extravergine di qualità, come il Colto Evo Bio,  uno dei prodotti caratteristici del Made In Italy.

Le distese degli uliveti, veri e propri monumenti viventi, da proteggere, conservare e difendere, hanno ispirato l’Azienda Agricola Cervone ad intraprendere la sfida del biologico. Una vera e propria sfida perché, per creare un prodotto di eccellenza, bisogna aggiungere il rispetto della natura e cercare di preservarla per le postere generazioni.

Colto Evo Bio: un prezioso prodotto puramente biologico

IMG_3376-e1551883855964 Colto Evo Bio, l’oro verde biologico del Gargano

L’Azienda Agricola Cervone un tempo coltivava anche cereali biologici. Oggi si occupa esclusivamente della produzione di olio extra vergine di oliva ed oli aromatizzati per condimento a base di olio evo bio.

La raccolta delle olive viene effettuata prevalentemente a mano e con l’ausilio di pettini meccanici.

Il processo prevede l’utilizzo di reti di raccolta stese ai piedi dell’albero. Le olive, una volta nelle reti, vengono subito trasportate per essere molite entro poche nel frantoio di fiducia dell’Azienda Agricola Cervone.

L’olio extra vergine di oliva viene estratto a freddo tramite procedimenti meccanici.

La tecnica di estrazione moderna prevede la separazione del mosto dalle sanse  tramite l’utilizzo di presse meccaniche o idrauliche. Il metodo tradizionale invece prevede l’estrazione per centrifuga. La produzione ottenuta con questa modalità è ugualmente di ottima qualità ma ha lo svantaggio di un enorme utilizzo d’acqua.

Colto Evo Bio racconta perfettamente la Monocultivar Ogliarola Garganica, tipica del Parco Nazionale del Gargano. Dal colore giallo oro con leggeri riflessi verdi, quest’olio risulta molto piacevole all’ olfatto e con un fruttato medio e più intenso rispetto al Leccino.

Si tratta di un olio complessivamente armonioso ed elegante con un carattere particolare che riesce a coniugare aromaticità e corpo. Il retrogusto amaro e leggermente piccante si avvertono in un secondo momento risultando ben dosati.

Tra i progetti futuri dell’Azienda Agricola Cervone, vi è la coltivazione di Monocultivar Leccino.

Oli aromatizzati biologici

IMG_3473-e1551883970246 Colto Evo Bio, l’oro verde biologico del Gargano

Colto al limone è una combinazione naturale di olio extra vergine di oliva biologico e limoni biologici del Gargano. Un prodotto derivante dalla spremitura a freddo di olive e limoni interi tramite procedimenti meccanici.

Il condimento conserva sia le caratteristiche olfattive sia quelle gustative del limone biologico.

Quest’olio può essere abbinato a pesce, pollo, verdure cotte, crude ed insalate.

Noi l’abbiamo reso protagonista di diverse ricette.

Braciole di maiale alla piastra con Colto Evo Bio al Limone

IMG-3779-e1551887423707 Colto Evo Bio, l’oro verde biologico del Gargano

Ingredienti: 

  • braciole di maiale
  • un rametto di rosmarino
  • 2 spicchi di aglio
  • Colto Evo Bio al Limone
  • Sale
  • Pepe

Procedimento:

  1. Tirare fuori la carne dal frigorifero  mezz’ora prima della cottura, altrimenti sarà troppo fredda e messa a contatto con la piastra bollente ne abbasserà la temperatura. Se è presente uno strato di grasso esterno inciderlo con un coltello praticando 2-3 tagli in verticale, altrimenti la carne si arriccerà durante la cottura.
  2. Tamponare la carne con carta da cucina, sia per eliminare eventuali residui di osso, sia per eliminare l’acqua, che impedisce una buona cottura.
  3. Lavare il rosmarino e tamponarlo con carta da cucina. Spellare l’aglio ed affettarlo.
  4. Scaldare su fiamma viva una bistecchiera o una padella in metallo, purché abbia un fondo spesso ed uniforme. Mentre si sta scaldando unire un filo di Colto Evo Bio al Limone ed asciugarlo con carta da cucina.
  5. Quando la piastra sarà ben calda comincerà ad emettere un lieve fumo, appena percettibile. E’ il momento di mettere la carne al fuoco.
  6. Lasciarla cuocere per 2 minuti, senza toccarla. Mantenere la fiamma piuttosto vivace.
  7. Trascorsi i 2 minuti, alzare un lembo della carne per valutare lo stato di cottura. Deve essere ben dorata e presentare le classiche striature brune, segno che la cottura è avvenuta correttamente.
  8. Girare la carne senza utilizzare utensili che possono pungerla, altrimenti si favorisce la fuoriuscita dei succhi interni, a discapito della morbidezza e lasciar scottare il secondo lato come si è fatto con il primo.
  9. A questo punto girare nuovamente la carne, unire il rametto di rosmarino spezzettato, gli spicchi d’aglio e salare. Lasciarla cuocere per 3 minuti, quindi girarla. Far cuocere anche questo lato per 3 minuti.
  10. Terminata la cottura mettere la carne in un piatto o in una teglia, condire con Colto Evo Bio al Limone,  una macinata di pepe e coprire con carta stagnola (alluminio). Lasciarla riposare per un paio di minuti per permettere ai succhi che sono concentrati al centro della bistecca di ridistribuirsi contribuendo a rendere la carne più uniformemente morbida. E servire. Il sapore del limone biologico unito al gusto dell’olio appena molito vi accompagnerà durante tutto il pasto.

Spaghetti aglio, Colto Evo Bio e peperoncino

IMG-3767-e1551887583216 Colto Evo Bio, l’oro verde biologico del Gargano

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 gr di Spaghetti
  • 3 spicchi di aglio
  • peperoncino fresco
  • Colto Evo Bio

Procedimento:

  • Pelare gli spicchi di aglio, dividerli a metà e togliervi l’anima, ovvero la parte verde centrale di ogni spicchio. Tagliarli a fettine sottili.
  • Tagliare il peperoncino fresco e versare Colto Evo Bio in una padella ampia scaldandolo a fiamma dolce.
  • Unire nella padella aglio e peperoncino e farli soffriggere per pochi minuti.
  •  Una volta che la pasta sarà cotta al dente,  trasferirla direttamente in padella  e unire un mestolo di acqua di cottura.
  • Mantecare qualche istante per amalgamare i sapori e saltare il tutto. Impiattare e servire gli spaghetti. Subito potrete assaporare una piacevole nota vellutata, dal sentore di erba e foglie con un retrogusto mandorlato.

 

Lascia un commento