La green economy è l’economia del futuro

Il verde non è solo amico della salute ma offre anche numerose opportunità di lavoro Coltivando la passione per la natura è sbocciato un lavoro. Piccolo viaggio tra le amanti del verde, le quali hanno trasformato uno stile di vita in un mestiere. Donne con il pollice verde e green economy. Un legame inscindibile Cos’hanno […]

Il verde non è solo amico della salute ma offre anche numerose opportunità di lavoro

Il verde non è solo amico della salute ma offre anche numerose opportunità di lavoro

Coltivando la passione per la natura è sbocciato un lavoro. Piccolo viaggio tra le amanti del verde, le quali hanno trasformato uno stile di vita in un mestiere.

Donne con il pollice verde e green economy. Un legame inscindibile

Cos’hanno in comune una ragazza che gestisce un vivaio ed un’artigiana che fa bijou con i fiori?

L’amore per la natura ed un’intuizione. Il verde non è solo amico della salute. Esso offre numerose opportunità di lavoro.

La green economy, che considera l’ambiente come un investimento e non una risorsa da sfruttare, comprende ogni attività del nostro pianeta, dall’agricoltura sostenibile al recupero dei rifiuti. Essa viene considerata l’economia del futuro. Solo in Italia dà lavoro ad oltre 3 milioni di persone.

Le donne ed il verde

Per le donne amanti della natura e del verde , le professioni possibili sono tante. Vivaiste, giardiniere, floral designer, artigiane che inventano nuovi mestieri e commercianti specializzate.

Per conoscere meglio queste professioni non bisogna perdere i due eventi più importanti in Italia. Floracult a Roma, un grande laboratorio in cui imparare o perfezionare le tecniche di coltivazione delle piante.

Orticola a Milano, vetrina per il vivaismo di ricerca nel nostro Paese.

Donne italiane che si sono ritagliate un lavoro su misura grazie alla passione per il verde

Maria Cazzaniga, 23 anni, nel 2013 ha aperto un vivaio insieme al fidanzato Giovanni. Coltivano piante ornamentali e commestibili. Hanno esemplari della flora spontanea italiana e piante adatte al freddo, provenienti dal Nord Europa.

Inoltre sono produttori di rabarbaro. Lo coltivano in vaso ed in terra per poi farne una confettura che vendono anche online.

Margherita Gualco, 39 anni, coltiva, secca e plastifica fiori che poi trasforma in bijou. Orecchini, collane, braccialetti. Possiede un giardino nel quale coltiva i fiori che acquista nelle fiere o nei vivai e che diventano poi il materiale per le sue creazioni.

Giorgia Marinelli, 25 anni, lavora in un negozio che vende piante esotiche. Realizza anche terrari d’arredamento personalizzati, in grado di riprodurre nell’ambiente domestico uno spazio tropicale o deserticolo di enorme impatto scenico. Rettilinea.it

Una collezione di abiti ed accessori pensata per chi ama stare nel verde

Una collezione di abiti ed accessori pensata per chi ama stare nel verde

Chiara Vadini, 31 anni ha un’azienda che vende abiti, accessori e complementi d’arredo d’ispirazione green. Alcuni sono importati, altri acquistati nel mercatini delle pulci ed altri realizzati da lei e dalla sua collaboratrice Carlotta Tortora.

Il negozio di trova nella dimora storica della famiglia di Chiara, a Brusasco, Torino. All’interno dell’orangerie vi sono prodotti per il giardino, tovaglie fatte a mano con colori vegetali, grembiuli artigianali, vestiti e borsoni per chi ama stare all’aria aperta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *